Festa dell’Europa 2007

Festa dell'Europa 2007Festa dell’Europa

V edizione

Dopo la Via Marina, Piazza Camagna e la Torre Nervi, anche l’Arena dello Stretto si è vestita di Europa, diventando per un giorno un centro europeo di festa e di aggregazione nella Città.

Si è così rinnovato l’appuntamento con la Festa dell’Europa, giunta alla sua 5° edizione, che quest’anno è coincisa con un’altra importante data storica: il 50° anno dalla firma dei Trattati di Roma.

Per festeggiare il compleanno dell’Europa la manifestazione si è aperta con l’esibizione di un gruppo di majorette che, insieme alla banda della Fondazione Lucianum, hanno intonato l’Inno alla Gioia e l’Inno di Mameli, mentre la sfilata delle bandiere dei Paesi aderenti all’Unione Europea, ad opera degli atleti del Karate club, ha dato un tocco di europeismo e di forte senso di appartenenza.

Il lato giovane dell’iniziativa si è concentrato sulla promozione dei progetti e dei concorsi artistici destinati alle scuole reggine, infatti due stand sono stati dedicati alla esposizione dei risultati dei progetti “Impresa in Azione” e “Rivista in classe”.
Per il progetto “Impresa in Azione” durante la manifestazione è stata effettuata la selezione per l’accesso alla competizione nazionale di Milano. In qualità di esperti di azienda hanno preso parte alla manifestazione la Fondazione Marisa Bellisario di Roma e le imprese di Reggio Mac Donald’s, Iiriti Editore, Centro Studi P.E.TER., Progetto 5 e Compagnia delle Feste.

I progetti selezionati sono risultati quelli presentati dai ragazzi degli istituti “Piria”, assistiti da Mac Donald’s (già vincitori della selezione per Bucarest) e “Da Empoli – Guerrisi”, assistiti dal Centro Studi P.E.TER.. Le scuole superiori e le scuole medie sono state coinvolte, altresì, nel concorso “Auguri Europa” attraverso il quale i giovani hanno potuto dare piena espressione alla loro fantasia ed alla loro creatività.
Hanno partecipato alla manifestazione: il C.R.I.C. (Centro Regionale di Intervento e Cooperazione); l’Associazione AFS Intercultura; l’Associazione dei polacchi in Calabria; la Scuola Media “De Gasperi” – MOCI; l’Associazione Universitaria ESN Rhegium; il Counselling e Career counselling; l’Associazione Attendiamoci ONLUS; il Casting SMASHITS, Casting Radio RC International, la Sezione Provinciale della FIPAV, l’Associazione Karate Club, la Fondazione Lucianum.
Tra le scuole hanno partecipato: per il progetto “Impresa in Azione”,  l’Istituto per il turismo  “U. Boccioni” – l’Istituto Tecnico Commerciale  “R. Piria” – l’Istituto Tecnico Attività Sociali “Guerrisi” – l’Istituto Tecnico Commerciale “Da Empoli”; per il progetto “Rivista in classe”,  il Liceo Scientifico “L. DaVinci”, il Liceo Linguistico Nuova Europa, l’Istituto Tecnico “G. Ferraris”, il Convitto Nazionale di Stato – Liceo Europeo “T. Campanella”; per il progetto “Reggio…passaporto per l’Europa”,  il Convitto Nazionale di Stato – Liceo Europeo “T. Campanella”; per il Concorso “AUGURI EUROPA”, il Liceo Scientifico “L. DaVinci”, l’Istituto Tecnico Statale per Geometri “Righi”, Scuola Media “A. De Gasperi”, Scuola Media “G. Galilei”, Scuola Media “Don Bosco”.