Progetto Work in Parliament

Una simulazione del Parlamento Europeo condotta da 41 giovani provenienti da 4 paesi europei.

Assessorato alle Politiche Comunitarie e del Mediterraneo – Settore Risorse Europee e Nazionali del Comune di Reggio Calabria.
Progetto “WORK IN PARLIAMENT”

Action 1 – Youth for Europe Sub-Action 1.3 – Youth Democracy Projects – Youth in Action Programme – financed by the Italian National Agency for Youth
Una simulazione del Parlamento Europeo condotta da 41  giovani provenienti da 4 paesi europei.

Il Comune di  Reggio Calabria  dopo aver ottenuto il finanziamento da parte della Commissione Europea  per l’apertura di un Centro di informazione Europea “Europe Direct “( 2009/2012 ) e già gestore dal 2007 di un PLD ( Punto Locale Decentrato ) della Rete EURODESK Italy,  organizza dal 5 all’10 Maggio 2010 con il coinvolgimento di 24 giovani provenienti dalla Polonia, Spagna, Romania e 17 giovani delle città di Reggio Calabria e Rosarno, una simulazione dei lavori del Parlamento Europeo secondo la nuova normativa introdotta dal Trattato di Lisbona. L’attività è organizzata grazie al progetto “WORK IN PARLIAMENT” – progetto finanziato nell’ambito del Programma Gioventù in Azione – Sub Azione 1.3 “Giovani e Democrazia” in partenariato con l’Associazione Pronexus, l’Erasmus Student Network Polska, l’Erasmus Student Network Umcs Lublin, l’Administratia Sociala Comunitaria Oradea – ASCO, l’Erasmus Student Network Bucarest, la Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna e l’Erasmus Student Network Universidad de Alcala.
La finalità principale del progetto” Work in Parliament” è di incoraggiare nei giovani la cittadinanza attiva, la partecipazione alla vita democratica e di migliorarne la coscienza europea attraverso la simulazione del funzionamento del Parlamento europeo sulla base del Trattato di Lisbona. Gli obiettivi da perseguire, attraverso la trattazione di temi specifici sono: a) l’acquisizione di una maggiore consapevolezza verso l’aspetto della cittadinanza europea attiva, b) il rafforzamento di un atteggiamento positivo e di sensibilizzazione verso le diverse culture; C) l’acquisizione di competenze e capacità relazionali per lo sviluppo sociale dei giovani; d) condurre una esperienza formativa e di maggiore apertura verso le istituzioni europee e favorire nei giovani lo scambio di  esperienze e buone prassi.

PROGRAMMA DELLE ATTIVITA’ DAL 5 AL 10 MAGGIO 2010

Mercoledì 5 Maggio
9.30 presentazione e conoscenza reciproca tra i giovani e tutto il gruppo che a vario titolo li accompagnerà  durante tutto il percorso della settimana  ( Sede Europe Direct  -  Settore Risorse Europee e Nazionali)
11,30 Conferenza stampa -  incontro con le autorità locali/ Commissari della Città di Rosarno – altre autorità istituzionali- (Palazzo San Giorgio – Salone dei lampadari)
16.00/17,30 Discussione in plenaria sul programma delle attivit�
Seminario” The Treaty of Lisbon and the new role of the European Parliament ” a cura del Dott. Macheda Francesco – Dirigente  Ente Provincia, Referente per l’Ente Provincia del Centro ED ( sede Europe Direct – Settore Risorse Europee e Nazionali)
17.30 Interviste ai partecipanti -  in diretta radio e streaming sul web ( Sede Europe Direct – Settore Risorse Europee e Nazionali)
Giovedì 6 Maggio
9.30 Elezione del Presidente  e dei Vice Presidenti del Parlamento Europeo e divisione dei partecipanti in gruppi politici (3 da 13 persone) e Commissioni Parlamentari (4 da 10 persone)
CULT – EMPL – ENVI – LIBE.  Inizio lavoro delle commissioni  e studio da parte di ogni Commissione di una delle tematiche centrali nell’agenda dell’Unione Europea e rilevanti per i giovani – sport e sani stili di vita, inclusione dei disabili, lotta contro la violenza alle donne, sviluppo sostenibile, sicurezza ed immigrazione, creatività e imprenditorialità giovanile, costituzione europea e diritti umani, lotta alla povertà e alla esclusione sociale. ( Sala Consiglio Comunale )
16.00 Incontro con i Responsabili delle Reti Europe Direct, Eurodesk, Agenzia Nazionale per i Giovani. ( Salone dei Lampadari ) Presenti autorità Istituzionali.
Venerdì 7 Maggio
9.30/11,00 incontro con Europarlamentare
11,30/13,00 prove tecniche per lo spettacolo ideato e prodotto dai giovani coinvolti nel progetto “Work in Parliament “che verrà presentato al pubblico il giorno 10 Maggio mattina.
15.00 Divisione in Commissioni e studio da parte di ogni Commissione di una delle tematiche assegnate. ( sede del Settore Risorse Europee e Nazionali e sede Europe Direct )
Sabato 8 Maggio
9.30  Discussione parlamentare  ed emendamenti alle proposte delle Commissioni ( Sala Consiglio Comunale )
17.00/20,00 Attività sportive ( palasport Botteghelle).
Domenica 9 Maggio
10.00 celebrazione della Festa dell’Europa ( Piazza Campagna )
16.30 Giro turistico della città in bus. Visita ai principali siti d’interesse turistico ed artistico della città ( Bronzi di Riace, Cattedrale, Pinacoteca, teatro Cilea , Mura Greche).
18,00 celebrazione della Festa dell’Europa ( Piazza Campagna )
Lunedì 10 Maggio
9.30/13,00 Evento finale  interculturale rivolto a un vasto pubblico di giovani presso il  Cine/Teatro Odeon . Lo spettacolo “ i giovani cittadini europei ci raccontano”-  sarà caratterizzato da musiche, poesie e immagini dei paesi di origine dei giovani
16.00 Analisi e valutazione delle attività di simulazione  e del confronto e scambio interculturale – Interviste finali ai partecipanti – diretta radio -  Test finale di valutazione.
( sede Europe Direct – Settore Risorse Europee e Nazionali)