Categoria: Con i giovani

Aper Europe…se sei giovane

Lo Sportello Europe Direct di Reggio Calabria, nell’ambito delle iniziative promosse nel corso dell’anno  2017 in occasione dei 30 anni del programma Erasmus e dei 60 dalla firma del trattato di Roma,  propone ai giovani della città  e provincia di Reggio Calabria, gli Aper- Europe, un invito a un aperitivo pomeridiano fatto di incontri ed eventi per discutere e acquisire informazioni sul tema della mobilità in Europa, l’europrogettazione  e  il fare impresa.  

Di cosa si tratta

Il team  dello Europe Direct vi aspetta presso la propria sede  per una serie di  aperitivi  a tema.  Si tratta di un calendario di 3 incontri,  che a partire dal 12 di gennaio 2017, per tre giovedì consecutivi  ( 12,19,26 gennaio 2017) a partire dalle ore 17, offrirà la possibilità di: informarsi, proporre  idee, progetti, simulare piani, condividere  e acquisire tutte le informazioni per poter partecipare ad un progetto di mobilità o presentare  progetti di  cooperazione  in Europa.  more

Perché

L’iniziativa promossa dall’Assessorato al Welfare e alle Politiche Comunitarie del Comune di Reggio Calabria, è finalizzata a  diffondere nei giovani  gli strumenti per esercitare una cittadinanza europea attiva nella città di Reggio Calabria, formando un team propositivo e  attento alle opportunità in corso.

Con chi

L’iniziativa è ideata  dallo Sportello Europe Direct di Reggio Calabria, che opera all’interno della Macro Area Politiche Comunitarie del Comune di Reggio Calabria, ed  è  realizzata con il supporto  dei partner dello sportello che hanno aderito all’iniziativa  (Associazione  Apice,  Associazione Innova Mentis, Cooperativa  Cisme, Cooperativa Way ).

Aper Europe  gode inoltre del  patrocinio del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria che sosterrà,  mediante il contributo e l’apporto accademico dei docenti del dipartimento, i vari seminari e le conferenze su cittadinanza europea, mobilità, auto imprenditorialità e cooperazione,  attribuendo tra l’altro, crediti formativi agli studenti partecipanti.  

Come partecipare  

Si inizia il 12 gennaio alle ore 17 presso la sede dello Europe Direct, Via S. Anna Palazzo CEDIR  Corpo I (  ingresso angolo  edicola, piano terra). ü  La partecipazione all’iniziativa  è libera e gratuita ma è soggetta a prenotazione, mediante iscrizione.

ü  Per aderire  è sufficiente  inviare  una mail  a eudirectweb@reggiocal.it  oggetto:  Aper Europe   indicando nome  e cognome,  età , corso di studi frequentato od occupazione, entro il 9 gennaio 2017.

ü  Al termine del percorso sarà rilasciato attestato di partecipazione  che  renderà il giovane partecipante

Amico del Centro EDIC “, oltre al materiale formativo e  divulgativo.

Se Sei giovane

L’iniziativa è rivolta alla fascia di età compresa  dai 18 ai 30 anni, tuttavia  nel rispetto delle esigenze logistiche  sono invitati a partecipare tutti coloro che a diverso titolo sono interessati ad approfondire o contribuire alla discussione.

Quando e con Chi

Ecco il  calendario degli eventi:

12 gennaio 2017- ore 17,00 sede Europe Direct Reggio Calabria

Aper-  Meg :   mobilità  europea giovanile –  a cura del Team del Centro Europe Direct  con l’apporto  dell’associazione Apice

Sto valutando di partecipare ad una Mobilità Europea Giovanile: cosa mi aspetta? C osa mi serve? Quali opportunità sono disponibili in questo momento?  Testimonianze e Opportunità

19 gennaio 2017- ore 17,00 sede Europe Direct Reggio Calabria

Aper impresa: l’Europa per i giovani, opportunità per creare lavoro e impresa

– a cura del Team del Centro Europe Direct   con l’apporto di  cooperativa  Way  e cooperativa Cisme

26 gennaio 2017- ore 17,00 sede Europe Direct Reggio Calabria

Aper-progetto: percorso a caccia di idee  a cura del Team del Centro Europe Direct   con l’apporto di associazione Innova Mentis  e cooperativa Cisme

Come  costruire un progetto innovativo e di successo, come trasformare una buona idea in un progetto finanziabile, regole di base di progettazione e abc della buona comunicazione personale e di progetto

Info: Per informazioni  rivolgersi ai  numeri: 0965 3622615   0965 3622611 o 0965 3622624 o scrivere a  eudirectweb@reggiocal.it -consultare la pagina facebook  @Europedirectrc

Corpo Europeo di Solidarietà

Ci siamo ! Da oggi prende vita il  CORPO EUROPEO DI SOLIDARIETA’ che darà la possibilità a molti giovani europei di maturare un’esperienza di volontariato, lavorativa e umana in svariati settori di attività, consentendo loro di sviluppare ed acquisire nuove e preziose competenze.

Nasce oggi una nuova opportunità che darà ai giovani la possibilità di maturare un’esperienza preziosa, sviluppare competenze e rendersi utili alla società.
I partecipanti ad un’ATTIVITA’ DI VOLONTARIATO usufruiranno di norma, di vitto, alloggio, spese di viaggio, assicurazione e un contributo per le piccole spese.
Per i TIROCINI e gli APPRENDISTATI del corpo europeo di solidarietà, saranno riconosciuti i costi di viaggio e un’indennità di soggiorno.
Per chi partecipa ad un’ATTIVITA’ LAVORATIVA nell’ambito del corpo, saranno sempre previsti un contratto di lavoro e una retribuzione.
Per saperne di più:
www.europa.eu/solidarity-corps

oppure consulta il documento:

NAAS16001ITN_web (1)

160 borse per chi vuole lavorare all’estero

borse_YFEPiù di centomila euro per 160 borse per chi vuole lavorare all’estero. E’ il progetto “Your First Eures Job”, che mette a disposizione i fondi fino a ottobre 2017. Per averli, basta rivolgersi a Mobilitas, il servizio per la mobilità europea di Uniser Coop onlus, ospitato presso Europe Direct Emilia-Romagna.

 

 

 

Che cos’è “Your First Eures Job”? E’ la soluzione perfetta per chi vuole lavorare all’estero e ha bisogno di un supporto per poter iniziare. Si tratta infatti di un programma europeo di mobilità professionale nato per aiutare i giovani cittadini tra 18 e 35 anni di tutti i paesi dell’Unione europea (e di Norvegia e Islanda) a trovare un’occupazione (lavoro, tirocinio o apprendistato) all’estero, in uno di questi paesi europei, diverso da quello di residenza. Il programma supporta anche i datori di lavoro, in particolare le piccole e medie imprese (PMI), a reperire la forza lavoro di cui hanno bisogno.Il budget ammonta a più di 100mila euro e il valore di ogni borsa dipende da paese di destinazione.

Più competenze, più internazionalizzazione, livello d’istruzione più elevato – È ciò che il mercato del lavoro di oggi richiede in maniera sempre più esigente. Ognuno ha a disposizione diversi modi per rispondere a questa domanda di mercato, uno però vince su tutti: la mobilità internazionale. Per questo, Your First Eures Job può rappresentare la strada giusta.

Come funziona? Il programma comprende 160 borse completamente dedicate ai target protagonisti della mobilità. Il primo tipo di borsa è, naturalmente, indirizzato ai giovani che hanno voglia di mettersi in gioco e recarsi in un paese dell’UE diverso da quello di residenza per sostenere un colloquio di lavoro. Non solo, anche chi vi si trasferisce perché ha già ottenuto un contratto (di tirocinio, apprendistato o lavoro) della durata di almeno sei mesi ha la possibilità di accedere al contributo.

Info su:
http://www.assemblea.emr.it/europedirect/notizie/your-first-eures-job-160borse-lavorareestero

http://www.mobilitasonline.net/