Categoria: Home

Elezioni 2019, il 15 maggio in Parlamento dibattito tra candidati alla presidenza della Commissione Ue

Un importante appuntamento da non perdere in vista delle Elezioni del Parlamento europeo il 26 maggio.
*
Mercoledì 15 maggio, alle ore 21.00, avrà luogo il dibattito tra gli “Spitzenkandidaten”, i candidati alla presidenza della Commissione Ue indicati dai vari partiti politici europei.

Il dibattito sarà trasmesso in eurovisione dai principali canali radiotelevisivi europei.
In Italia, Il dibattito sarà diffuso da Rainews a partire dalle 20.50.
Per il territorio calabrese il dibattito sarà trasmesso da LaC TV e LaC Europa

È possibile rivolgere le proprie domande ai candidati via twitter, attraverso l’hashtag #TellEurope.
Al dibattito sono dedicati i profili @EUDebate (twitter) e @eurovisiondebate (facebook e instagram).

Una serata che offrirà ai 373 milioni di europei chiamati alle urne di conoscere  i diversi protagonisti che ambiscono a dirigerla

Il sistema degli Spitzenkandidaten
Spitzenkandidaten in tedesco significa “candidati-guida”, nel gergo europeo tale espressione si utilizza per indicare i candidati indicati dai partiti europei all’elettorato come prima scelta per la Presidenza della Commissione europea, nel caso in cui risultassero vincitori alle elezioni europee.
Si tratta di un’innovazione recente, la cui prima applicazione si è avuta per le elezioni del 2014, in virtù dei poteri attribuiti al Parlamento europeo dal Trattato di Lisbona, interpretati in modo ampio dagli europarlamentari.

Perchè è importante seguirlo
Da parte dei partiti politici europei indicare un “candidato guida” risponde alla volontà di avvicinarsi agli elettori, nonché di avvicinare loro l’istituzione della Commissione europea, spesso definita come “la più europea delle istituzioni” poiché rappresenta l’interesse generale dell’UE.
*
Indicare preventivamente un candidato alla presidenza vuol dire presentarla ai cittadini prima che essa assuma un simile importante ruolo istituzionale. Inoltre, è un modo di focalizzare l’attenzione su quel candidato, evitando che ne venga scelto un altro.
*
Questo poiché, ai sensi del Trattato di Lisbona, spetta ai rappresentanti dei governi, riuniti nel Consiglio europeo -non ai partiti o al Parlamento europeo- scegliere il presidente della Commissione europea, proponendolo al Parlamento, che ha la facoltà di approvare o meno la personalità designata.

#europedirectitalia
#stavoltavoto

Festa dell’Europa 2019. Tutti gli appuntamenti

Festa dell’Europa 2019. Ecco tutti gli appuntamenti.

Ti aspettiamo!

FestaDellEuropaAGG-01
Mercoledì 8 | ore 16:30
AperEurope: Stavoltavoto
dove: Associazione AgiDuemila, via dei Bianchi n.3 – Reggio Calabria
Giovedì 9 | ore 11:00-13:00
Noi, l’Europa
Evento conclusivo del percorso di monitoraggio civico “A scuola di Open Coesione”
dove: Liceo Scientifico “A.Volta” - Reggio Calabria
Venerdì 10 | ore 10:00-13:00
Ricerca del lavoro: il perfetto profilo Linkedin
a cura di Associazione PA Social – Calabria
dove: Centro Europe Direct – Palazzo CeDir,Sala “A.Spinelli” – Reggio Calabria
Evento con posti limitati
per iscriversi:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-pa-social-tour-ricerca-del-lavoro-il-perfetto-profilo-linkedin-60623291898
-
15:00-18:00
Linkedin per enti e aziende pubbliche
a cura di Associazione PA Social – Calabria
dove: Sala Conferenze Terminal Bus ATAM, Largo Botteghelle – Reggio Calabria
Evento con posti limitati
per iscriversi:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-pa-social-tour-linkedin-per-enti-e-aziende-pubbliche-60567107850
Sabato 11
16:00-20:00
Open Day – Giovani che costruiscono l’Europa dalle periferie
a cura di “Associazione Apice”
dove:  Sala “Monsignor Barberi”, Strada Statale 106, n°547 – Bocale (RC)
Giuseppe Marino
Città di Reggio Calabria
Commissione europea – Rappresentanza in Italia
*
#FestadellEuropa #europedirectitalia

Il progetto Reggio in bici tinge di verde la città

Reggio in bici è il progetto che ripensa gli spostamenti dei cittadini in bici e a piedi per contrastare l’inquinamento urbano.
Bike sharing, pedibus e la realizzazione di percorsi ciclabili sicuri sono le azioni messe in cantiere. Tutto ciò è possibile grazie ai fondi ottenuti dal Comune di Reggio Calabria con il Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro (Legge 28 dicembre 2015, n.221).
Ad attuare le misure saranno Bicincittà, fornitore del servizio di condivisione delle biciclette, e i partner di progetto, leader nei settori dell’ITC e delle infrastrutture, con il sostegno dell’amministrazione comunale.
Il progetto lavora per portare in città stalli, stazioni e biciclette muscolari e a pedalata assistita. Non mancheranno le applicazioni digitali che incentivano gli spostamenti senza automobili.

Lo scorso settembre, Reggio in bici ha partecipato agli eventi che si sono tenuti a Reggio Calabria per la Settimana europea della mobilità sostenibile 2018.
Gianluca Pin di Bicincittà è intervenuto al tavolo di confronto sul trasporto multimodale organizzato presso l’Urban Center per spiegare come funziona il servizio di bike sharing. Il giorno dopo sono stati messi a disposizione dei cittadini i prototipi delle biciclette brandizzate Reggio in bici per la pedalata tra le bellezze storiche e archeologiche della città.
Infine il progetto è entrato nelle scuole e nelle aziende: verranno portati avanti corsi dedicati all’educazione stradale e attività di gradimento e monitoraggio ambientale.

L’impegno per avviare un processo di cambiamento verso un’idea di città più verde e meno inquinata continua sul sito internet e sui social network dedicati!

http://www.reggioinbici.it/
https://www.facebook.com/Reggioinbici/
#reggioinbici/instagram