Europe Direct

Europe DirectLa Rete d’informazione EUROPE DIRECT,  nata nel 2009, agisce come intermediario tra l’Unione europea e i cittadini a livello locale.

Essa offre informazioni, consulenze, assistenza e risposte a domande sulle istituzioni, la legislazione, le politiche, i programmi e le possibilità di finanziamento dell’Unione europea; promuove attivamente a livello locale e regionale il dibattito pubblico e l’interesse dei media sull’Unione europea e le sue politiche; collabora con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare i giovani e più in generale tutti i cittadini ai temi della cittadinanza e dell’integrazione europea; consente alle istituzioni europee di migliorare la diffusione di informazioni adattate alle necessità locali e regionali; offre ai cittadini la possibilità di comunicare con le istituzioni europee, in forma di domande, pareri e suggerimenti. La Rete raccoglie il testimone degli Info-Point Europa e dei Carrefours europei d’informazione e animazione rurale che per anni hanno fornito ai cittadini informazione e assistenza sulle politiche europee, rispettivamente nelle zone urbane e in quelle rurali. La dimensione europea e la presenza capillare in ciascun paese è il vero valore aggiunto della Rete d’informazione EUROPE DIRECT. Essa conta, infatti, oltre 450 antenne informative nei 27 paesi dell’Unione europea. In Italia sono attualmente operativi 50 centri EUROPE DIRECT. Il Centro Europe Direct di Reggio Calabria, cofinanziato dalla Commissione europea, contribuisce con il coordinamento della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia, a diffondere l’informazione sull’Unione europea a livello locale e provinciale  promuovendo eventi e attività sui temi di interesse europeo.
La nuova strategia d’informazione utilizzata dal centro EUROPE DIRECT di Reggio Calabria,  pur in continuità con quanto già attuato negli anni precedenti attraverso lo sportello INFOPOINT e successivamente lo sportello Europa, si presenta in modo rinnovato attraverso attività di:

informazione, comunicazione e sensibilizzazione;
orientamento, assistenza e consulenza;
educazione e formazione;
promozione e animazione;
feed-back;
networking e pubbliche relazioni.

Gli strumenti privilegiati per la realizzazione della strategia d’informazione del centro EUROPE DIRECT, sono:

  • front office, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00;
  • ricerche bibliografiche e normative in materia comunitaria;
  • assistenza agli utenti nell’individuazione di linee di finanziamento comunitarie adeguate a specifiche idee progettuali, nella presentazione di progetti europei e nelle relative richieste di finanziamento oltre che nella ricerca di partner negli altri paesi della Ue ai fini della presentazione e/o realizzazione di progetti europei;
  • la newsletter  “Porta Europa” con diffusione mensile (via e-mail e attraverso il web) contenente le principali informazioni sull’Unione europea e sulle attività locali inerenti le tematiche europee;
  • la diffusione d’informazioni attraverso altri media, quali radio e TV, l’organizzazione di conferenze stampa, la partecipazione a programmi radiofonici e televisivi e l’utilizzo di un bus promozionale;
  • l’organizzazione e/o l’animazione di giornate informative, attività formative e docenze specialistiche sui molteplici aspetti dell’integrazione europea;
  • la partecipazione a fiere o saloni specializzati, l’organizzazione e/o la partecipazione in qualità di relatori a incontri, seminari, conferenze, convegni, tavole rotonde;
  • attivazione di collaborazioni con altre reti di informazione e di sviluppo locale, nazionali o comunitarie attive nella nostra regione e in altri Paesi europei e con diversi soggetti istituzionali del settore pubblico, privato e del non-profit, per assolvere al meglio al proprio compito di informare e comunicare tutti gli aspetti legati alle politiche e alle azioni dell’Unione europea;
  • una comunicazione più efficace sulle questioni legate all’UE in vista delle imminenti elezioni europee.