AperEurope: i laboratori artigianali e digitali

Il Centro Europe Direct di Reggio Calabria, nell’ ambito delle iniziative promosse nel corso del 2018 per celebrare l’’anno europeo del patrimonio culturale propone ai giovani, tra i 16 e i 25 anni di età, della città e provincia di Reggio Calabria, gli AperEurope: i laboratori artigianali e digitali.

Nel corso di un incontro presso l’Urban Center di Reggio Calabria ( via Tommaso Campanella 35) dalle ore 17,00 di martedì 13 novembre 2018 saranno presentati i quattro percorsi formativi gratuiti proposti e le modalità di adesione.

I corsi spaziano dalla riscoperta delle tecniche di lavorazione del baco da seta alla stampa 3D. Si pongono come obiettivo incentivare i giovani della città a conoscere più a fondo il loro patrimonio culturale locale e nel contempo acquisire nuove competenze professionali.

Ideati dal Centro Europe Direct di Reggio Calabria, che opera all’interno della macro Area Politiche Europee del Comune di Reggio Calabria, guidata dall’assessore Giuseppe Marino; gli “AperEurope: i laboratori artigianali e digitali” sono realizzati con il supporto dell’ azienda “il Filo di Seta”, l’Associazione di volontariato AGI2000, l’associazione “Attendiamoci ONLUS”, il professore Stefano Infantino vincitori della manifestazione d’interesse conclusasi nei giorni scorsi.

Maggiori informazioni sulla pagina
http://europedirect.reggiocal.it/apereurope