Il progetto Reggio in bici tinge di verde la città

Reggio in bici è il progetto che ripensa gli spostamenti dei cittadini in bici e a piedi per contrastare l’inquinamento urbano.
Bike sharing, pedibus e la realizzazione di percorsi ciclabili sicuri sono le azioni messe in cantiere. Tutto ciò è possibile grazie ai fondi ottenuti dal Comune di Reggio Calabria con il Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro (Legge 28 dicembre 2015, n.221).
Ad attuare le misure saranno Bicincittà, fornitore del servizio di condivisione delle biciclette, e i partner di progetto, leader nei settori dell’ITC e delle infrastrutture, con il sostegno dell’amministrazione comunale.
Il progetto lavora per portare in città stalli, stazioni e biciclette muscolari e a pedalata assistita. Non mancheranno le applicazioni digitali che incentivano gli spostamenti senza automobili.

Lo scorso settembre, Reggio in bici ha partecipato agli eventi che si sono tenuti a Reggio Calabria per la Settimana europea della mobilità sostenibile 2018.
Gianluca Pin di Bicincittà è intervenuto al tavolo di confronto sul trasporto multimodale organizzato presso l’Urban Center per spiegare come funziona il servizio di bike sharing. Il giorno dopo sono stati messi a disposizione dei cittadini i prototipi delle biciclette brandizzate Reggio in bici per la pedalata tra le bellezze storiche e archeologiche della città.
Infine il progetto è entrato nelle scuole e nelle aziende: verranno portati avanti corsi dedicati all’educazione stradale e attività di gradimento e monitoraggio ambientale.

L’impegno per avviare un processo di cambiamento verso un’idea di città più verde e meno inquinata continua sul sito internet e sui social network dedicati!

http://www.reggioinbici.it/
https://www.facebook.com/Reggioinbici/
#reggioinbici/instagram