Premio CESE per la Società Civile – 2016 EESC Civil Society Prize – Migrants

eesc-csp2016-webbanner-300x250-extra_largeLa finalità del Premio CESE per la società civile, che viene conferito annualmente, è quella di ricompensare e incoraggiare le iniziative di organizzazioni della società civile e/o di privati cittadini che abbiano contribuito in misura significativa alla promozione dell’identità e dell’integrazione europee.
L’obiettivo generale del Premio è quello di richiamare l’attenzione sul contributo che le organizzazioni della società civile e/o i singoli cittadini possono offrire alla creazione di un’identità e di una cittadinanza europee, in modo da porre in risalto i valori comuni su cui poggia l’integrazione europea.

Il CESE è convinto che l’integrazione dei cittadini di paesi terzi sia un imperativo assoluto per le nostre società. La mancata integrazione può far sorgere società parallele che rischiano di destabilizzare i paesi ospitanti. Ecco perché il CESE ritiene che il costo della mancata integrazione superi di gran lunga quello dell’integrazione. L’integrazione deve essere legata ai valori e ai principi sanciti dal Trattato, dalla Carta dei diritti fondamentali e dalla Convenzione europea dei diritti dell’uomo.

Considerato che l’integrazione è un processo bidirezionale, in cui le parti sociali, le autorità locali e la società civile svolgono tutti un ruolo essenziale, il CESE, con il Premio per la società civile 2016, intende dare un riconoscimento alle iniziative – intraprese da organizzazioni della società civile registrate ufficialmente e/o da privati cittadini – volte a migliorare la vita dei profughi e a promuoverne l’integrazione nella società (www.integration.eu)

Il Premio CESE per la società civile è aperto alle organizzazioni della società civile ufficialmente registrate nell’Unione europea e attive a livello locale, nazionale, regionale o europeo. È inoltre consentita la partecipazione di privati cittadini.

Scarica i moduli di partecipazione al Premio CESE e leggi tutte le info su:
http://www.eesc.europa.eu/?i=portal.en.events-and-activities-civil-society-prize-2016

Il termine ultimo per l’invio delle candidature è il 9 settembre 2016, alle ore 23.59 (CET)